Info utili

Orari Sante Messe:
LUNEDI' al VENERDI' ore 19.00
SABATO ore 18.30
DOMENICA ore 8.30 e 10.30

TUTTE LE DOMENICHE:
POMERIGGIO DI SPIRITUALITÀ

(dal 29 novembre)
Ore 16.00: Catechesi
Ore 16.40: Adorazione eucaristica

 

Canali Social









 

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok

Appello urgente da Benposta!

Ho aperto quest’APPELLO ad amici e conoscenti per raccogliere biciclette: (LA VECCHIA BICICLETTA DEL BERSAGLIERE)

  STO CERCANDO UNA dozzina DI BICICLETTE…IN LINEA DI MASSIMA QUALSIASI COSA VA BENE, PURCHE' FUNZIONANTI (non hanno mezzi ne materiale per poter effettuare le riparazioni ne si trovano oppure solo a caro prezzo….ottimi anche pezzi e copertoni di ricambio!).

Se mi è permesso….conoscendo il territorio in cui vengono usate….strade STERRATE e BUIE, molto sassose o terra/sabbia, buche fangose profonde, erbacce spinose, rifiuti di qualsiasi genere nel percorso….quasi discarica a cielo aperto…..territorio con poche salite impegnative….ideale per ARRAMPICHINO (con vecchia DINAMO per le luci e CATENA con lucchetto!) (PIU’ SEMPLICE E ROBUSTO POSSIBILE!!! o …per rendere l’idea….LA BICICLETTA DEL BERSAGLIERE….pedale fisso, dinamo e ruote piene che non forano mai!

 Grazie a chiunque voglia condividere con un’aiuto.

 Andy Cerantola

 

 

Messaggio di urgenza sulle urgenze ricevuto da BENPOSTA-VENEZUELA: 

In questo momento la situazione che stiamo vivendo è realmente terribile: non c’è benzina, l’elettricità è poca, le medicine inesistenti e non esiste trasporto né pubblico né privato (per la questione della benzina), per cui le persone che vivono in campagna non sanno come spostarsi in caso di emergenza. 
Vi racconto che ieri è morta una bimba dopo che sua zia, per due giorni, ha chiesto il trasporto in ospedale. Quando alla fine è arrivata in ospedale, non c’erano medicine. I genitori, per mancanza di un mezzo di trasporto, non hanno potuto aiutarla. 
D’altro canto è difficile muoversi anche dalla zona in cui è ubicata Benposta senza mezzi di trasporto. Sarebbe perfetto se l’infermiera, il medico e il responsabile della comunità avessero almeno una bicicletta e per questo stiamo chiedendo almeno 10 biciclette e una moto per le emergenze da fornire al nostro personale. 
Se fosse possibile spostarsi camminando verso i principali centri ospedalieri non chiederemmo questa donazione ma il medico assegnato alla comunità vive a 2 ore (45 km) dall’ambulatorio situato all’interno di Benposta, l’infermiera a un’ora e il dentista e il suo aiutante a un’ora e mezza. Anche se si trovassero tutti contemporaneamente nell’ambulatorio di Benposta, non siamo equipaggiati per fronteggiare emergenze e alcuni tipi di malattie per cui i pazienti devono spostarsi verso le zone centrali per essere assistiti e, a piedi, ci vorrebbero approssimativamente 5 ore per raggiungere il più vicino centro. Immaginate 5 ore, con un bambino malato in braccio, senza acqua né cibo, per poi ritornare senza aver ricevuto assistenza perché il medico non è arrivato per lo stesso motivo. 

Vi saluto con la speranza che possiate aiutarci con questa richiesta.

Un abbraccio 
Maria Luisa
 
 
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok